Ricordi d’estate…..PASTA ALLA NORMA

Mentre l’estate fugge via con il caldo, l’odore del mare, e la spensieratezza che in genere accompagna quei giorni, oggi vi propongo una ricetta che ne ha tutto il sapore anche se non si può certo considerare un classico desinare estivo visto che è tutto tranne che leggero……ma bando alle ciance, il lungo preambolo non voleva altro che introdurvi la PASTA ALLA NORMA. Dovevamo pur provare come ci era uscita la conserva di pomodoro quindi, quale modo migliore!!!!

Ingredienti:

2 grosse melanzane, ricotta salata, pomodoro, aglio, basilico, olio evo, sale

Procedimento:

Lavare, affettare le melanzane e lasciarle sotto sale per almeno 1 ora in modo da far espellere il liquido che dà quel sapore amarognolo al nostro ortaggio. Dopodiché in una padella, con abbondante olio, friggere le melanzane; una volta fritte, tagliarle a listarelle.

In una padella mettere a soffriggere uno spicchio d’aglio, versare la nostra passata di pomodoro ed aggiungere del basilico fresco, lasciar andare a fiamma bassa per una mezz’oretta. Negli ultimi 5 minuti di cottura, aggiungere gran parte delle melanzane fritte.

Scolare la pasta (in questo caso sono spaghetti) nella padella e mantecare il tutto. Spegnere la fiamma e aggiungere sopra il nostro piatto, il resto delle melanzane fritte con un’abbondante grattugiata di ricotta salata e qualche foglia di basilico.

1080829_10201782698993190_1963103812_n

Una vera bontà 😉

Vi lascio con un video dal sapore autunnale visto che oggi mi ha svegliata la pioggia e cosa c’è di meglio di una canzone dei Sigur Ros insieme al rumore di un bel temporale di fine estate?

PROPRIO NIENTE ❤

“Samskeyti” by Sigur Ros

Valeria

Annunci

Messo il tag:, , , , , ,

4 thoughts on “Ricordi d’estate…..PASTA ALLA NORMA

  1. ostriche settembre 13, 2013 alle 12:57 pm Reply

    Bel piatto! Piacere di conoscervi 🙂 Ostriche

    • valealevale settembre 14, 2013 alle 12:32 pm Reply

      grazie Ostriche il piacere è tutto nostro

  2. ostriche settembre 20, 2013 alle 1:28 pm Reply

    Vista la ricetta, vi invito a partecipare al mio contest sulle melanzane! Ciao Ostriche

    • valealevale settembre 23, 2013 alle 10:44 am Reply

      grazie lo faremo senz’altro!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Jung Italia

Blog di Psicologia Analitica e Moderna

design outfit

un vestito per la casa

The Blonde Alchemist

"I will never change"

unaeccezione

... avessi più tempo sbaglierei con più calma.

Ostriche

Laboratorio di cucina e altre storie

L'eleganza dell'orca

bianco, nero e sinuoso.

L'Estetista Expat

Un'estetista tra i mulini

La cucina di Mafalda

In cucina con la Riki

GourmetGabriella

Abbandonarsi ai Piaceri per ritrovare il Benessere

memoriediunavagina

m'hanno detto che essere donna è bello, ma nella prossima vita preferirei rinascere maschio, magro e superdotato

Chetelocucinoafare!

Pappa per tutti

MARITO ALLA PARMIGIANA

Un uomo di casa in Cucina!

Dolcipensieri's Weblog

Il blog di Serena Crivelli

kuricettario

ricette distratte

La dispensa verde

Ritorno agli antichi saperi della cucina

(forse) Si.Può.(ri)Fare!

Vivere da sola in Italia, a 25 anni, con 450 euro al mese e a impatto zero.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: